Auto Added by WPeMatico

news energie rinnovabili

Le aziende italiane e il costo dell’energia

Le aziende italiane e il costo dell’energia

Redazione Qualenergia.it
Quanto incidono le spese energetiche sulla competitività dell’industria nazionale? Perché le imprese italiane pagano l’elettricità più cara dei loro competitor europei? Quali effetti dal calo del prezzo del petrolio? Le risposte in un report curato dal Ministero dello Sviluppo Economico.
Immagine Banner:

Le imprese italiane usano sempre meno energia, ma continuano a pagarla più cara dei competitor europei, mentre i benefici del recente crollo dei prezzi del petrolio si fanno sentire solo in maniera parziale e indiretta. Sono questi alcuni elementi che emergono dal capitolo zeppo di dati che l’ultimo report del Ministero dello Sviluppo Economico dedica alla questione energia e aziende (allegato in basso).

Consumi ai minimi

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151030-aziende-italiane-e-costo-dell-energia-analisi-del-mise

notizie energie rinnovabili

Storage per quadruplicare il fotovoltaico in Germania: la soluzione più conveniente

Storage per quadruplicare il fotovoltaico in Germania: la soluzione più conveniente

Redazione Qualenergia.it

Berlino potrebbe passare da 39 a 150 GW di potenza da FV installando 40 GW di accumuli. Uno scenario che comporterebbe una spesa minore per adeguare il sistema elettrico rispetto a quella necessaria per costruire nuovi elettrodotti. Lo mostra uno studio di Agora Energiewende.

Immagine Banner: 

Fotovoltaico e sistemi di accumulo possono essere la soluzione economicamente più conveniente per migliorare la sicurezza energetica di un Paese. Nei giorni scorsi abbiamo scritto di uno studio sulla Gran Bretagna, nel quale si mostrava che, a parità di energia ottenuta, si spenderebbe la metà in incentivi puntando su solare e batterie anziché sul nuovo nucleare.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151028-germania-storage-per-quadruplicare-il-fotovoltaico-la-soluzione-conveniente

notizie energie rinnovabili

Smart city in Italia: un potenziale di investimenti da 65 miliardi di euro

Smart city in Italia: un potenziale di investimenti da 65 miliardi di euro

Redazione Qualenergia.it

Gli interventi per rendere più sostenibili e vivibili le 50 maggiori città italiane potrebbero muovere oltre 7 volte gli investimenti realizzati fino a oggi. Ma per sbloccare questo enorme potenziale serve un approccio di sistema. Lo spiega il nuovo report dell’Energy & Strategy Group.

Immagine Banner: 

Sul fronte smart city l’Italia è notevolmente indietro rispetto al resto dell’Europa. Colpa della mancanza, nelle nostre città, di cabine di regia che offrano un approccio organico agli interventi, della troppa burocrazia e dell’incapacità di guardare lontano di tante amministrazioni che spesso però hanno economicamente le mani legate.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151027-smart-city-italia-un-potenziale-da-65-miliardi-di-investimenti