Auto Added by WPeMatico

Online lo speciale "Biometano: la partenza di una filiera italiana"

Online lo speciale "Biometano: la partenza di una filiera italiana"

Redazione Qualenergia.it

Stato dell’arte della tecnologia del biometano, quadro normativo, opportunità trasporti, aziende agricole e comparto industriale, benefici economici e ambientali: i temi degli articoli curati da diversi esperti presenti nello Speciale coordinato dal CIB (Consorzio Italiano Biogas) e corredato da alcune schede aziendali.

È scaricabile gratuitamente lo Speciale Tecnico di QualEnergia.it, coordinato dal CIB (Consorzio Italiano Biogas) dal titolo “Biometano: la partenza di una filiera italiana”. Il documento tratta lo stato dell’arte della tecnologia, il quadro normativo, le opportunità per trasporti, aziende agricole e comparto industriale, i benefici economici e ambientali, il potenziale degli investimenti nel settore attraverso alcuni articoli curati da diversi esperti.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151103-online-lo-speciale-biometano-la-partenza-di-una-filiera-italiana

news energie rinnovabili

Fatturazione elettronica: online gli schemi di convenzione aggiornati

news energie rinnovabili

Fatturazione elettronica: online gli schemi di convenzione aggiornati

Disponibili sul sito del GSE i nuovi schemi di convenzione in materia di fatturazione elettronica nei confronti delle P.A. e di corrispettivi spettanti al Gestore per le attività di gestione.

Il GSE informa che sono disponibili i nuovi schemi di convenzione aggiornati a seguito delle disposizioni introdotte dal Decreto Ministeriale 3 aprile 2013, n.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151102-fatturazione-elettronica-online-gli-schemi-di-convenzione-aggiornati

notizie energie rinnovabili

"Come operare nei mercati del fotovoltaico in Italia nel 2016". Sconto entro 2 novembre

"Come operare nei mercati del fotovoltaico in Italia nel 2016". Sconto entro 2 novembre

Redazione Qualenergia.it

A Roma, il 2 dicembre, il Workshop di QualEnergia.it su come potenziare le opportunità degli operatori del FV: i diversi segmenti di mercato, contesto normativo, aspetti tecnico-finanziari, approccio al cliente finale, diffusione degli accumuli. Sconti per chi si iscrive entro il 2 novembre.

Strategie per i diversi segmenti di mercato nel breve periodo, contesto normativo, aspetti tecnico-finanziari, approccio al cliente finale, diffusione degli accumuli

Roma, mercoledì 2 dicembre 2015

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151005-come-operare-nei-mercati-del-fotovoltaico-italia-nel-2016-aperte-le-iscrizioni-al-workshop-tecnico

notizie energie rinnovabili

Nuove tempistiche Certificati Verdi, le critiche di Anev

Nuove tempistiche Certificati Verdi, le critiche di Anev

Il differimento dei pagamenti secondo l’associazione potrà mettere in difficoltà gli operatori: l’inatteso allungamento delle tempistiche graverà sulle casse già colpite negli anni scorsi da vari tagli.

A valle della comunicazione da parte del GSE delle tempistiche di erogazione degli incentivi per gli impianti a Certificati Verdi di cui all’articolo 19, comma 1 del DM 6 luglio 2012, che dal 1 gennaio 2016 passeranno ad una feed-in tariff, l’ANEV segnala come il differimento dei pagamenti “potrà mettere in difficoltà gli operatori”.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151030-nuove-tempistiche-certificati-verdi-le-critiche-di-anev

notizie energie rinnovabili

Certificati Verdi, tempistiche di erogazione degli incentivi dal 2016

Certificati Verdi, tempistiche di erogazione degli incentivi dal 2016

Dal 2016 gli incentivi spettanti alla produzione di energia elettrica degli impianti alimentati da rinnovabili non FV verranno erogati dal GSE su base trimestrale entro il secondo trimestre successivo a quello di riferimento.

A partire dall’anno 2016 – in continuità con le tempistiche previste dal DM 6 luglio 2012 per il ritiro dei Certificati Verdi 2015 – gli incentivi spettanti alla produzione di energia elettrica degli impianti alimentati da fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico (di cui all’articolo 19, comma 1 del DM 6 luglio 2012), per i quali la produzione incentivata è determinabile su base mensile, verranno erogati dal GSE su base trimestrale entro il secondo trimestre successivo a quello di riferimento.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151030-certificati-verdi-tempistiche-di-erogazione-degli-incentivi-dal-2016

notizie energie rinnovabili

Da ENEA soluzione per produrre idrogeno in sicurezza

Da ENEA soluzione per produrre idrogeno in sicurezza

Il brevetto dell’ENEA propone una soluzione innovativa per la produzione di idrogeno ad alta temperatura che riduce drasticamente il rischio di fiamme ed esplosioni – anche in caso di perdite di idrogeno/ossigeno e anomalie di impianto – ed evita lo ‘step’ critico del ricircolo di idrogeno.

Cresce l’interesse della ricerca energetica verso le cosiddette ‘tecnologie elettrolitiche di alta temperatura’, che si rivelano sempre di più uno strumento chiave per la produzione e lo sfruttamento dell’idrogeno sia come vettore energetico che per la conversione e l’accumulo di energia rinnovabile. Attualmente la produzione di idrogeno – in spazi confinati e in condizioni di alte temperature – presuppone rischio di incendi ed esplosioni.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151030-dall-enea-la-soluzione-produrre-idrogeno-sicurezza-sfruttando-la-co2

notizie energie rinnovabili

Il GSE pubblica tutti i dati su Cip6 e Conto Termico

Il GSE pubblica tutti i dati su Cip6 e Conto Termico

Per garantire massima trasparenza sui servizi offerti al cittadino il GSE pubblica nei portali “Open Data” e “Verifiche e ispezioni” tutti i dati su ​impianti incentivati, soggetti beneficiari e importi percepiti.

Dal 29 ottobre sul sito internet del GSE, nella sezione Open Data, sono disponibili tutti i dati relativi ai regimi Cip6 e Conto Termico. Online anche i dati sulle verifiche effettuate sugli impianti alimentati a fonti rinnovabili.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151030-il-gse-pubblica-tutti-i-dati-su-cip6-e-conto-termico

notizie energie rinnovabili

Per la SCIA sugli impianti niente tassa sulle concessioni

Per la SCIA sugli impianti niente tassa sulle concessioni

Redazione Qualenergia.it

Il chiarimento dall’Agenzia delle Entrate nella risposta a un interpello presentato dalle Camere di Commercio lombarde: niente tassa sulle concessioni governative per la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) sull’installazione di impianti.

L’iscrizione nel registro delle imprese e nel REA, ai fini dell’esercizio di attività quali installazione impianti, autoriparazione, pulizia e facchinaggio, non ha natura abilitante e non rientra tra le ipotesi contemplate nell’articolo 22, punto 8 della tariffa allegata al DPR n. 641/1972. Pertanto, per l’inoltro della prevista SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) non è dovuta la tassa sulle concessioni governative.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151029-la-scia-sugli-impianti-niente-tassa-sulle-concessioni

notizie energie rinnovabili

Un atlante mondiale per l’eolico con risoluzione a 1 km

Un atlante mondiale per l’eolico con risoluzione a 1 km

Redazione Qualenergia.it
Lo ha presentato la International Renewable Energy Agency in collaborazione con la Technical University of Denmark. Consultabile online ha una risoluzione senza precedenti e fornisce la velocità media del vento a tre diverse quote.

L’International Renewable Energy Agency in collaborazione con la Technical University of Denmark hanno messo online un nuovo atlante mondiale delle risore eoliche.

Ha una risoluzione senza precedenti, di 1 chilometro contro i circa 10 km degli atlanti esistenti e fornisce la velocità media del vento a tre diverse quote, consentendo così di valutare gli effetti di variabili dovute alla morfologia locale quali la presenza di rilievi.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151029-un-atlante-mondiale-l-eolico-con-risoluzione-1-km

notizie energie rinnovabili

Lombardia, decreto su obblighi formazione e aggiornamento operatori rinnovabili

Lombardia, decreto su obblighi formazione e aggiornamento operatori rinnovabili

Redazione Qualenergia.it

La Regione Lombardia ha regolamentato i percorsi formativi e di aggiornamento richiesti per le attività di installazione e di manutenzione straordinaria degli impianti a fonti rinnovabili, come previsto dal decreto 28 del 2011. Il decreto e gli allegati.

La Regione Lombardia con Decreto n. 8711 del 21 ottobre 2015 “Regolamentazione dei percorsi di formazione abilitanti e di aggiornamento per installatore e manutentore straordinario di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili, ai sensi dell’articolo 15, comma 2, del decreto legislativo 3 marzo 2011 n. 28”, ha regolamentato i percorsi formativi e di aggiornamento per gli installatori e manutentori straordinari di impianti a fonte di energia rinnovabile, di cui al punto 16 della DGR 3965/2015.

leggi tutto

Clicca qui per l’articolo originale http://www.qualenergia.it/articoli/20151029-lombardia-decreto-su-obblighi-formazione-e-aggiornamento-operatori-rinnovabili